Contenuto Principale

Sognare in Salento

Sognare in Salento nasce dalla volontà di promuovere il salento e di f...

  • Sognare in Salento

Errore
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items
Lunedì 11 Marzo 2013 20:40

V Domenica di Quaresima - LE CRUCI CUPERTE

Scritto da  Francky
Valuta questo articolo
(3 voti)

L’attuale quinta domenica di quaresima anticamente era denominata “te le cruci cuperte”, in quanto vi era la consuetudine di coprire i crocifissi, esposti nelle varie chiese, con un panno violaceo. Le croci rimanevano velate fino all’azione liturgica dell’ora nona del Venerdì Santo, quando, durante la toccante liturgia, il sacerdote toglieva il velo e invitava i fedeli ad adorare la S.S. Croce di Cristo, strumento di salvezza e di rinascita per l’intera umanità. Oggi questa consuetudine religiosa non è del tutto scomparsa ma ancora sopravvive, specie nei piccoli centri, dove ancora si respira la genuinità e la semplicità della pietà popolare.

a cura di Cosimo Spinola

Ultima modifica Lunedì 11 Marzo 2013 20:57