Contenuto Principale

Sognare in Salento

Sognare in Salento nasce dalla volontà di promuovere il salento e di f...

  • Sognare in Salento

Errore
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items
L’Assonautica Provinciale Lecce, preposta a servizi di pubblico interesse, ha fra i suoi scopi la diffusione nel popolo italiano, in particolare fra i ragazzi, l'amore per il mare e la tutela dell'ambiente marino. Per fare ciò sviluppa iniziative promozionali, culturali, naturalistiche, sportive e didattiche idonee al conseguimento dei suoi scopi istituzionali.
Il successo delle parate veliche organizzate negli scorsi anni, per  promuovere   marineria  e vela, a completamento dei percorsi formativi realizzati a scuola, ci spinge a fare un passo avanti, consapevoli che le pratiche in contesti reali qualificano ogni apprendimento.
Il 27 aprile alle ore 17.00, (per meteo-mare avverso il 30/04/2013), alla vigilia delle prove veliche della coppa del salento, dalle acque antistanti i pontili dell'assonautica di Gallipoli,  partirà Veleinregola, veleggiata in flotta in cui tutte le imbarcazioni, sintonizzate sul canale 72, seguiranno la guida ed i commenti di esperti sulle regolazioni, indicatori e monitoraggi condizionanti le prestazioni  veliche.
I focus da trattare analiticamente durante la veleggiata sono: 1) Randa,  2)Genoa e fiocchi, Gennaker e spinnaker e le attrezzature ad esse connesse.     
Tutti i relatori e tutor della manifestazione sono tecnici della Federazione Italiana Vela, regatanti agonisti con risultati di eccellenza in campo nazionale ed internazionale.
Alessandro Cortese, Federica Rima, Roberto Moroni, Jerry Capozza, Francesco Rima, Giangi La Porta, ognuno per le sue competenze, inizieranno via radio con un’analisi generale delle regolazioni delle vele nelle varie condizioni e subito dopo si sposteranno in gommone, per verificare, le corrette applicazioni sulle specificità di ogni barca.
Una macro lezione di flotta, ricca opportunità in cui ogni armatore, o componente dell'equipaggio, potrà  orientarsi meglio  sulle variabili della navigazione a vela, risolvere eventuali incertezze e modificare assunti che compromettono la qualità e l'efficacia della navigazione a vela.
A conclusione della parte a mare un eventuale de-briefing conviviale con cena, estesa anche ai familiari  e simpatizzanti in cui si premieranno i referenti ed i risultati.
Per il futuro altre esperienze potranno affrontare le manovre,  ruoli, reting, tattica,  e quant’altro necessario a sviluppare il livello qualitativo della navigazione a vela per il diporto ed agonistica.
Pubblicato in Eventi