Contenuto Principale

Sognare in Salento

Sognare in Salento nasce dalla volontà di promuovere il salento e di f...

  • Sognare in Salento

Errore
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items
  • There is no category chosen or category doesn't contain any items

ANTIGONE

TEATRO GARIBALDI - GALLIPOLI

12 - 13 - 14 APRILE 2013 h 21:00

Avanzano i preparativi per il grande allestimento scenografico che vedrà protagonista il prestigioso TEATRO GARIBALDI DI GALLIPOLI, che per l'occasione si tramuterà in una reggia reale, dove il pubblico potrà "curiosare" non senza sospendere il fiato più volte e sussultare tra trovate scenografiche faraoniche e presenze sceniche a volte sinistre...

Intriso di pathos e di emozioni vibranti, la "nuova" visione di "ANTIGONE" verrà rappresentata in chiave totalmente innovativa, un teatro stravolto per l'evento distoglierà lo spettatore dalla percezione classica che si è abituati a vivere in un teatro, la visione dall'alto, il buio, gli effetti e la musica, avvolgeranno tutta la sala che non avrà dimensioni, gli attori sono vivi, tangibili e squarceranno le barriere della quarta parete.

SPETTACOLO CONSIGLIATO AD UN PUBBLICO ADULTO

info e prevendita:

Papaveri e Papere -Provenzano I PICCOLI - NOSTOI

345 4639956 0833261380
Pubblicato in Eventi

L'Italia da Spettacolo

 danilok

Pubblicato in Concerti
Questo nuovissimo lavoro è improntato su uno stile di commedia all'italiana, dove si racconta uno spaccato di vita dei primissimi anni 80, naturalmente in versione gallipolina, da cui emergono le mode, i costumi, le canzoni di quegli anni...
In una chiave di lettura tutta nuova, l'associazione teatrale "'A Cumbriccula", con STAVENE MEJU QUANDU STAVENE PESCJU, chiude la trilogia della "commedia alla gallipolina" il 12 Marzo 2013 alle ore 21:00 presso il Teatro Italia di Gallipoli. 
Questa trilogia ha avuto il suo esordio con "Cci sse face pe lli sordi" , proseguendo con "Sta vita è na cambiale e quandu scate...." per poi chiudere questo filone con quest'ultima.., che ha nel congiungimento platea / palcoscenico la sua massima prerogativa... 
Fortemente esilarante per il suo testo e nello stesso tempo straordinariamente contaggiosa nel suo evolversi, che vedrà nello spettatore un interprete aggiunto. 
Attori: Anna Furio - Giovanni Solidoro - Mary Cacciatore - Amedeo Alemanno - Emanuele Frisenna - Lidia Caiffa - Irene Caiffa - Antonietta Mecca - Isaura Scorrano - Lola Giuranna - Mino Nazaro - Francesco Zacà - Lory Gatto - Alba Carrozza.
Costo Biglietto: € 10,00 ( già in vendita )
Testo e regia: Luigi Bottazzo
Scenografie: Daniele Suez
Pubblicato in Tradizioni